Fugatti si dice deluso e incredulo
Fugatti si dice deluso e incredulo - © Rufus46
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Lupo, Roma ferma gli abbattimenti. Incredulità in Trentino e non solo

I giudici di Palazzo Spada, su ricorso degli animalisti, hanno sospeso il provvedimento di abbattimento dei due lupi trentini

Più volte abbiamo scritto che, in merito alla gestione dei grandi carnivori, il vento sta cambiando. A quanto pare però, quel vento soffia solo lontano dalla capitale. Il Consiglio di Stato, di fatto sconfessando il Tribunale Amministrativo di Trento, ha sospeso l'ordinanza di abbattimento di due lupi firmata da Fugatti fino al 14 settembre, data nella quale si terrà l'udienza collegiale sul ricorso presentato dalle associazioni animaliste.

«C'è delusione, ovvio, ma c'è soprattutto incredulità. A forza di cercare cavilli su cavilli non ci si accorge che il mondo reale è un'altra cosa e che i cittadini, giorno dopo giorno, sentenza dopo sentenza, stanno perdendo fiducia nelle istituzioni». Queste le parole usate dal presidente della Provincia autonoma di Trento per commentare il provvedimento che ha poi proseguito: «Credo che si sia perso il senso della misura e l'ordine di priorità, anteponendo ideologia e animalismo spinto al valore della vita umana e delle fatiche di uomini e donne che da secoli cercano di preservare la montagna cercando di viverci». «È questo ciò che dovremmo difendere: il diritto di vivere le nostre terre - ha concluso Fugatti - non le posizioni intransigenti di chi pensa, sbagliandosi di grosso, che sia una mia crociata personale. Ma chi ha amministrato ed amministra a vari livelli il Trentino questo già lo sa».

Ovviamente di tutt'altro avviso le associazioni animaliste che cantano vittoria, almeno fino al 14 settembre, quando la parola tornerà ai giudici amministrativi trentini che aggiungeranno un'altra puntata all'infinita saga della (non) gestione del lupo nel nostro Paese.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Stambecco, sempre più vicino l'ingresso tra le specie cacciabili
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Stambecco, sempre più vicino l'ingresso tra le specie cacciabili

Un emendamento votato alla Camera impegna il governo a provvedere in lal senso >>

In Romania una ragazza è stata attaccata e uccisa da un orso
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
In Romania una ragazza è stata attaccata e uccisa da un orso

Una ragazza diciannovenne è morta a causa dell'attacco da parte di un orso >>

Toscana, mondo agricolo e venatorio insieme in un tavolo tecnico
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Toscana, mondo agricolo e venatorio insieme in un tavolo tecnico

Federcaccia e Coldiretti hanno costituito un tavolo tecnico permanente di confronto tra mondo agricolo e mondo venatorio >>

Tutto pronto per il Trofeo Fiocchi-Sabatti
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Tutto pronto per il Trofeo Fiocchi-Sabatti

Si volgerà nel fine settimana la nona edizione della competizione di tiro a 500 metri sponsorizzata dalle due importanti aziende >>