© Yellowstone National Park
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione

Sì del Governo allo spray anti-orso, ma solo per i forestali

Rispondendo durante il question time di ieri, il ministro Ciriani ha spiegato che il Governo è favorevole alla legalizzazione dello spray anti-orso per gli agenti forestali

Nelle settimane che si sono succedute dopo l'attacco mortale da parte di JJ4 ai danni del podista Andrea Papi, si è fatto un gran parlare del cosiddetto "spray anti-orso". Il nocciolo della questione è piuttosto semplice: dotare chi potrebbe incappare in un incontro ravvicinato con il plantigrado di uno strumento che gli permetta di non subire conseguenze nefaste. Tra i possibili strumenti è stato individuato appunto lo spray che risulta già largamente usato, con successo, dall'altra parte dell'oceano atlantico dove la presenza degli orsi è sicuramente maggiore che in Europa. La normativa nazionale però non ne permette la commercializzazione e l'uso nel nostro paese.

Un'apertura sul tema è però arrivata ieri dal ministro per i rapporti con il Parlamento Luca Ciriani. Rispondendo durante il question time a un'interrogazione della deputata leghista Roberta Cattoi, il membro dell'esecutivo ha affermato che "il ministero è favorevole a una iniziativa normativa che attribuisca agli agenti forestali la possibilità di dotarsi di spray anti-orso". Ciriani ha poi specificato che una simile iniziativa legislativa già esiste ed è auspicabile che la stessa sia sottoposta all'esame del parlamento quanto prima.

Catoi si è detta soddisfatta per le posizione espresse dal ministro, ma ha rilanciato dicendo che la possibilità di ricorrere a un simile strumento andrebbe estesa anche al di là degli operatori forestali. Aprendo allo spray anti-orso, Ciriani ha però colto l'occasione per chiudere sull'evenienza che agli agenti sia concessa la possibilità di ricorrere all'uso di armi da fuoco che è stata definita "eccessiva e pericolosa". Giova comunque ricordare che, nel continente nordamericano dove lo spray è largamente utilizzato, lo stesso è solamente uno degli strumenti ai quali si fa ricorso per una corretta convivenza uomo-orso. Tra gli altri è presente, e per nulla risparmiato, il ricorso agli abbattimenti degli orsi problematici.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Armi e Accessori

Swarovski Optik festeggia i 75 anni con gli sconti
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Swarovski Optik festeggia i 75 anni con gli sconti

In occasione del settantacinquesimo anniversario, la casa di Absam ha deciso di proporre ai suoi clienti alcuni prodotti a prezzo scontato >>

Leupold BX-4 Pro Guide Gen 2: alto di gamma di nuova generazione
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Leupold BX-4 Pro Guide Gen 2: alto di gamma di nuova generazione

La nuova generazione di binocoli BX-4 Pro Guide prodotti da Leupold garantisce prestazioni al vertice del segmento >>

Sightmark MTS Mini Solar 1x22, l'innovazione a caccia
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Sightmark MTS Mini Solar 1x22, l'innovazione a caccia

MTS Mini Solar è un punto rosso che sfrutta l'energia solare per il funzionamento e un evoluto sistema di gestione della regolazione dell'intensità del punto >>

Swarovski NL Pure, due nuovi binocoli ultra luminosi
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Swarovski NL Pure, due nuovi binocoli ultra luminosi

Swarovski Optik ha deciso di espandere la serie NL Pure con due nuovi modelli forniti di lenti da 52 millimetri >>