© Jerzy Strzelecki
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Psa, nuovo focolaio lombardo frena gioia per allentamento restrizioni

La Lombardia non ha fatto tempo a rallegrarsi per l'allentamento delle restrizioni concesso dalla Commissione europea che deve fare i conti con un nuovo focolaio del virus

Un passo avanti e due indieto. È questa la sintesi di come sta procedendo la lotta alla Psa in Lombardia, Regione che più di ogni altra ha da perdere nel caso in cui la malattia dilaghi. Era stato direttamente l'assessore regionale all'agricoltura Alessandro Beduschi a comunicare, nella giornata di lunedì, l'esito positivo delle trattative finalizzate ad alleggerire i vincoli a cui era stata sottoposta tutta la suinicoltura pavese. Ora, nemmeno il tempo di rallegrarsi per la notizia, occorrerà fare i conti con un nuovo focolaio della malattia.

È stata infatti registrata una positività in una carcassa di cinghiale ritrovata nel comune di Torre Beretti, sempre in provincia di Pavia. Il nuovo focolaio si trova nella parte ovest della Lomellina a ridosso, del confine piemontese, ed è geograficamente distante dalle altre due zone nelle quali ad oggi si era attestata la presenza del virus, l'alto Oltrepo e la riva sinistra del fiume Ticino. Ora, sulla base di quanto riscontrato, occorrerà istituire una nuova zona infetta.

Nonostante l'impegno profuso, dunque, con il depopolamento della specie che procede spedito anche grazie all'impiego di operatori professionisti, il probabile mancato rispetto di alcune basilari prescrizioni in un territorio densamente popolato continua a permettere al virus di compiere balzi che rischiano di vanificare gli sforzi. A un anno e mezzo dall'inizio dell'emergenza, la suinicoltura lombarda, con i suoi 5 miliardi di indotto e circa il 60% di quella nazionale, è sempre più a rischio.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige

Le indagini genetiche svolte sugli indumenti della vittima hanno portato all'individuazione della specie responsabile dei morsi >>

Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo

La Commissione europea ha emanato una nuova versione del Regolamento che definisce i territori facenti parte delle zone di restrizione per la Psa >>

Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?

Una carcassa positiva ritrovata a pochi km dal confine regionale porterà all'ennesimo allargamento della zona infetta, che quindi coinvolgerà anche la Toscana >>

Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea

La Face ha scritto ai parlamentari europei per illustrare come il ruolo dei cacciatori nella tutela della biodiversità risulti fondamentale >>