Alla base della proceduta in atto ci sono anche le segnalazioni del mondo animalista
Alla base della proceduta in atto ci sono anche le segnalazioni del mondo animalista - © EmDee
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Dall'Europa lo spettro di una nuova procedura di infrazione

Il diritto europeo condiziona sempre di più l'attività venatoria nel nostro Paese. Ora una nuova procedura di infrazione rischia di rappresentare una minaccia per l'assetto normativo vigente in Italia

Tanto tuonò che piovve. La Commissione Europea, dopo le ripetute segnalazioni da parte di alcune associazioni animaliste, ha deciso di aprire una procedura di infrazione a carico dell'Italia per presunte difformità della normativa nazionale con il quadro legislativo dell'Unione Europea.

Nello specifico la Commissione ipotizza che alcune norme varate dal nostro Paese violino il diritto europeo in materia di divieto di utilizzo di munizionamento contenente piombo e in merito ad alcune regole inerenti il prelievo di avifauna contenute nella direttiva "Uccelli". La Commissione ha ora avviato formalmente la procedura di infrazione tramite l'invio di una lettera di costituzione in mora all'Italia. Il Governo avrà due mesi di tempo per rispondere motivando le scelte o colmando le lacune evidenziate.

Qualora la risposta inviata non dovesse essere ritenuta soddisfacente, la Commissione potrà decidere di emettere un parere motivato con cui certifica l'inadempimento diffidando a porvi fine entro un dato termine, pena l'irrogazione di pesanti sanzioni economiche di diversi milioni di euro.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige

Le indagini genetiche svolte sugli indumenti della vittima hanno portato all'individuazione della specie responsabile dei morsi >>

Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo

La Commissione europea ha emanato una nuova versione del Regolamento che definisce i territori facenti parte delle zone di restrizione per la Psa >>

Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?

Una carcassa positiva ritrovata a pochi km dal confine regionale porterà all'ennesimo allargamento della zona infetta, che quindi coinvolgerà anche la Toscana >>

Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea

La Face ha scritto ai parlamentari europei per illustrare come il ruolo dei cacciatori nella tutela della biodiversità risulti fondamentale >>