Le pubbliche amministrazioni sarebbero responsabili del mancato controllo dei cinghiali
Le pubbliche amministrazioni sarebbero responsabili del mancato controllo dei cinghiali - © Daniele Napolitano
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Danni da cinghiale: pronta la class action contro la Regione Lazio

Sono una trentina gli agricoltori di Monte san Biagio (LA) pronti a citare in giudizio la Regione Lazio e la Provincia di Latina per l'omesso contenimento dei danni causati dai cinghiali alle produzioni agricole. Lo strumento scelto è quello della class action, ovvero un'azione collettiva unica promossa da diversi titolari di diritti individuali omogenei, e punta a ottenere il ristoro dei danni che, complessivamente, toccano i 300mila euro.

Le due pubbliche amministrazioni, conformemente alla normativa, avrebbero dovuto porre in essere - questa la tesi dei ricorrenti - tutte le iniziative necessarie a evitare che i cinghiali presenti nel Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, che proprio a Monte San Biagio ha la sua sede, causassero gli ingenti danni. Cosa che, a detta degli agricoltori, non è avvenuta.

Non è la prima volta che alcuni agricoltori esasperati giocano la carta della class action. La cosa, indipendentemente dalle sorti giudiziarie, è il sintomo della sempre più frequente incapacità della pubblica amministrazione di occuparsi in modo efficiente della gestione della fauna selvatica. A prescindere da come la si pensi, nei prossimi anni sarà cruciale trovare una sintesi tra esigenze della collettività e ruolo gestionale dell'attività venatoria.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Pubblicato il in Attualità
di Redazione
"Basta fauna selvatica". Coldiretti scende in piazza

La principale associazione di categoria del mondo agricolo ha deciso di manifestare contro la fauna selvatica incontrollata >>

Torna l'incubo influenza aviaria?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Torna l'incubo influenza aviaria?

Il primo caso di morte legato al ceppo H5N2 di influenza aviare riaccende i riflettori su una malattia fortemente correlata anche con l'attività venatoria >>

Svelate le modifiche alla legge sulla caccia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Svelate le modifiche alla legge sulla caccia

L'onorevole Francesco Bruzzone in un video ha elencato le modifiche della 157 all'esame del Senato >>

Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»

L'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste di Regione Lombardia ha attaccato Ispra in merito a questioni legate al mondo venatorio >>