Nel corso dell'incontro saranno illustrati i risultati dell'ultimo studio dell'Ispra
Nel corso dell'incontro saranno illustrati i risultati dell'ultimo studio dell'Ispra - © Jerzy Strzelecki
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Eps e Confagricoltura fanno il punto sulla gestione del Cinghiale

Confagricoltura ed Ente Produzione Selvaggina sono gli organizzatori dell'incontro pubblico "Fauna selvatica e territori, conoscere per gestire" che si terrà venerdì 13 gennaio a Viterbo. L'appuntamento, che potrà essere seguito in presenza nell'auditorium della Fondazione Carivit oppure live streaming sul canale di YouTube Confagricoltura, è stato organizzato per diffondere gli aggiornamenti su presenza e distribuzione della specie cinghiale a livello nazionale e sulla stima dei danni arrecati alle attività agricole.

Nel corso dell'incontro i relatori, tra i quali saranno presenti anche Piero Genovesi e Barbara Franzetti di Ispra e il direttore di Eps Italia Marco Franolich, presenteranno e commenteranno i risultati dell'ultimo studio elaborato dall'Istituto di Ozzano sull'andamento della gestione del cinghiale negli ultimi cinque anni.

La mattinata di approfondimento sarà articolata in due sessioni. La prima, "Gestione del cinghiale: aggiornamenti e prospettive", sarà a cura di Ispra. Nella seconda, "Le aziende faunistico venatorie; pratiche sostenibili ambientali ed economiche", interverranno, oltre ad Eps, anche i rappresentati dell'Università degli Studi della Tuscia e dell'Asl di Viterbo. In coda alle due sessioni le conclusioni saranno affidate al presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.