Fin dal primo sguardo è chiaro che Franchi si sia ispirata agli Scout Rifle americani nel creare le nuove Horizon All Terrain
Fin dal primo sguardo è chiaro che Franchi si sia ispirata agli Scout Rifle americani nel creare le nuove Horizon All Terrain - © Franchi
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione

Franchi Horizon, le nuove versioni All Terrain esaltano la versatilità

La famiglia di carabine bolt-action di Franchi si allarga con l'aggiunta di un nuovo modello in due versioni: Horizon All Terrain Elite Strata e Horizon All Terrain Black Synt

L'aspetto, sicuramente accattivante, rimanda chiaramente agli scout rifle americani, ed è innegabile che a loro Franchi si sia ispirata per creare la nuova carabina bolt-action Horizon All Terrain. E proprio da loro, oltre che l'aspetto, che in un'arma spesso rivela la sostanza, Franchi ha voluto mutuare anche il punto di forza, ovvero la versatilità.

Leggere e compatte, 3,4 kg per 112 cm, le nuove bolt-action Franchi Horizon All Terrain Elite Strata e Black Synt si prestano a molteplici usi in abito venatorio, dai tiri a distanze più ravvicinate agli appostamenti ai limiti del bosco, ma allo stesso tempo sono adatte anche al tiro sportivo. Due i calibri nei quali sono camerate entrambe le versioni: l'immancabile .308 Winchester (canna 18", passo 1:11") e il .223 Remington (canna 18", passo 1:9").

Due le
Due le "livree" disponibili, camouflage e nera - © Franchi

La Horizon All Terrain Elite Strata presenta una finitura camouflage True Timber Strata, che ne riveste l'affusto e le dà uno stile moderno e accattivante. Come in tutte le carabine della linea Elite di Franchi, canna, freno di bocca e azione sono rivestiti dal trattamento Cerakote che ne migliora la resistenza agli agenti atmosferici. La versione Black Synt è invece un'arma total black dall'aspetto minimal ma allo stesso tempo aggressivo con linee pulite e decise.

Entrambe le versioni sono estremamente personalizzabili. Sostituibili il calciolo Tsa recoil pad, il nasello e la pistola del calcio. Lo scatto, che sfrutta il sistema Relia Trigger di Franchi, è regolabile tra 800 e 1.900 grammi. Le mire sono adattabili ed entrambe le armi presentano sei attacchi M-LOK. Il caricatore amovibile è da 10 colpi e la lunga slitta Picatinny consente di montare l'ottica alla distanza preferita. Molto competitivo anche il prezzo, 1.500 euro la versione Elite Strata e 1.420 euro quella Black Synt.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Armi e Accessori

Leica Geovid Pro 10x42 AB+, il nuovo standard del binotelemetro
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Leica Geovid Pro 10x42 AB+, il nuovo standard del binotelemetro

Il binotelemetro Geovid Pro 10x42 AB+ unisce alla qualità ottica e della telemetria Leica la potenza di calcolo del software balistico Applied Ballistics Elite >>

Sabatti, il nuovo catalogo celebra 350 anni di storia armiera
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Sabatti, il nuovo catalogo celebra 350 anni di storia armiera

Il catalogo Sabatti 2024 celebra i 350 anni dalla nascita di Lodovico, il capostipite della famiglia che da oltre tre secoli è protagonista del panorama armiero >>

Rigby Shikari, il ritorno di una leggenda
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Rigby Shikari, il ritorno di una leggenda

Rigby ha annunciato il ritorno di un classico del passato, l'express Shikari, ripensato però per soddisfare le esigenze dei cacciatori contemporanei >>

Steiner Ranger 4S, il cannocchiale più compatto sul mercato
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Steiner Ranger 4S, il cannocchiale più compatto sul mercato

Come nuovo prodotto per l'inizio del 2024, Steiner offre il cannocchiale da caccia più corto e leggero attualmente sul mercato >>