La Regione ha autorizzato l'autoconsumo dei capi di cinghiale abbattuti in ZRII
La Regione ha autorizzato l'autoconsumo dei capi di cinghiale abbattuti in ZRII - © Andrea Reversi
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

In Liguria già possibile l'autoconsumo dei cinghiali in zona infetta

La Liguria non ha perso tempo e ha già approvato le modalità applicative per consentire l'autoconsumo dei cinghiali in zona infetta

Il direttore del Settore della Salute negli ambienti di Vita e di Lavoro della Regione Liguria, con una lettera indirizzata alle ASL, agli Atc e ai Cac liguri e, per conoscenza, all'IZSPLV e al GOT (Gruppo Operativo Territoriale), ha notificato la DGR n. 476/2024 approvata dall'organo di governo regionale in data 17 maggio 2024. La deliberazione, avente come oggetto "Autoconsumo dei capi di cinghiale abbattuti in azioni di depopolamento effettuate in zona di restrizione II per la PSA della Liguria. Modifica della DGR n. 557/2023" fissa i paramenti per l'autoconsumo a seguito dell'approvazione della nuova ordinanza nazionale da parte del commissario Vincenzo Caputo.

Con il documento la Regione ha autorizzato l'uso domestico privato per autoconsumo dei capi di cinghiale abbattuti in ZRII in azioni di depopolamento, ma solo relativamente agli abbattimenti effettuati nei Comuni in cui non siano stati rinvenuti casi positivi negli ultimi tre mesi e solo in presenza di case di caccia già valutate positivamente dalle autorità sanitarie. Con l'atto approvato dalla Giunta, inoltre, si dá mandato al Dipartimento Salute e Servizi Sociali affinché, in collaborazione con il GOT, siano individuati entro un mese i criteri per effettuare una valutazione di rischio e consentire l'autoconsumo anche nei restanti Comuni della Zona di Restrizione II.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Pubblicato il in Attualità
di Redazione
"Basta fauna selvatica". Coldiretti scende in piazza

La principale associazione di categoria del mondo agricolo ha deciso di manifestare contro la fauna selvatica incontrollata >>

Torna l'incubo influenza aviaria?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Torna l'incubo influenza aviaria?

Il primo caso di morte legato al ceppo H5N2 di influenza aviare riaccende i riflettori su una malattia fortemente correlata anche con l'attività venatoria >>

Svelate le modifiche alla legge sulla caccia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Svelate le modifiche alla legge sulla caccia

L'onorevole Francesco Bruzzone in un video ha elencato le modifiche della 157 all'esame del Senato >>

Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»

L'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste di Regione Lombardia ha attaccato Ispra in merito a questioni legate al mondo venatorio >>