Anche in Lombardia sono sempre più frequenti gli incidenti causati dalla fauna selvatica
Anche in Lombardia sono sempre più frequenti gli incidenti causati dalla fauna selvatica - © Tiia Monto
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Lombardia, procedura online per il rimborso dei sinistri con la fauna

Dal 15 febbraio sarà possibile presentare online la richiesta danni in caso di sinistro con fauna selvatica

Tra le criticità legate all'aumento della fauna selvatica, in particolare di quella ungulata, troviamo i sinistri stradali. Per questo Regione Lombardia ha deciso di mettere a disposizione, a partire dal 15 febbraio, una procedura online per il rimborso dei danni subiti.

La manifestazione di interesse è rivolta a cittadini o imprese i cui veicoli abbiano subito un danno a seguito di collisione o investimento con fauna selvatica su strade statali, regionali, provinciali e comunali nel territorio regionale. Restano escluse le strade in concessione, per le quali l'onere del rimborso spetta al concessionario. La richiesta di rimborso dovrà essere presentata sul portale bandi di Regione Lombardia entro 30 giorni dal sinistro e l'accesso alla procedura è consentito solo con identità digitale, ovvero tramite Spid, Cie e Cns. Sarà comunque possibile delegare un soggetto terzo qualora non si disponga di tali modalità.

Per ottenere il rimborso sarà necessario provare il coinvolgimento di fauna e per questo la Regione si raccomanda di richiedere sempre l'intervento di un'autorità (Carabinieri, Polizia, Polizia Locale eccetera). Tutte le informazioni necessarie alla compilazione della domanda sono contenute in un apposito manuale reperibile sul sito. In caso di sinistro stradale l'indennizzo sarà pari all'80% del danno accertato fino al limite massimo di 5.500 euro.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

L'avancarica mondiale torna in Italia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
L'avancarica mondiale torna in Italia

Valeggio sul Mincio a fine agosto ospiterà la trentesima edizione del Mondiale di avancarica >>

Anche in Lazio approvato il calendario venatorio
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Anche in Lazio approvato il calendario venatorio

Anche la Regione Lazio ha approvato il documento che fissa le regole che i cacciatori dovranno seguire durante la prossima stagione venatoria >>

Approvata la legge sul ripristino della natura, cosa accadrà adesso?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Approvata la legge sul ripristino della natura, cosa accadrà adesso?

Dopo l'approvazione della legge sul ripristino della natura il Ministro dell'ambiente Pichetto ha spiegato cosa accadrà e che approccio adotterà il Governo >>

Marche, nuovo disciplinare per la caccia al cinghiale
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Marche, nuovo disciplinare per la caccia al cinghiale

La Regione Marche ha adottato il disciplinare venatorio regionale per il prelievo del cinghiale in forma selettiva per la prossima stagione venatoria >>