Michela Vittoria Brambilla, dopo essere stata eletta con Forza Italia in un seggio blindato, si iscrive al Gruppo Misto abbandonando il centrodestra
Michela Vittoria Brambilla, dopo essere stata eletta con Forza Italia in un seggio blindato, si iscrive al Gruppo Misto abbandonando il centrodestra - Fonte: Lega italiana per la difesa degli animali e dell'ambiente
Pubblicato il in Politica
di Redazione

Michela Vittoria Brambilla: eletta con FI ma si iscrive al Misto

«I temi dell'ambientalismo, della transizione ecologica e del benessere degli animali sono sempre più determinanti per il futuro dell'Italia. Ritengo dunque importante che abbiano un giusto rilievo ed una rappresentanza nella coalizione di centrodestra che si prepara alla sfida del governo del paese» con queste parole Michela Vittoria Brambilla aveva motivato la sua candidatura come indipendente nelle liste di Forza Italia. 

A meno di un mese dalla sua elezione Brambilla si rimangia tutto, si iscrive al Gruppo Misto e non a quello di Forza Italia, partito che non solo l'aveva candidata, ma che le aveva addirittura garantito un seggio "blindato" in Sicilia. Scelta che la pone formalmente fuori dalla coalizione che supporta il neo governo di Giorgia Meloni anche se proprio ieri l'onorevole lecchese ha votato la fiducia all'esecutivo.

Non entriamo nel merito delle scelte politiche di un personaggio che abbiamo imparato a conoscere negli anni. Fa certamente riflettere la parabola di una rielezione al solo servizio di tesi animaliste estreme che forse, dopo questo passaggio, troveranno ora meno spazio nell'azione di governo. 

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.