Pedersoli ha deciso di aggiungere al suo catalogo una nuova arma basata sulla meccanica 86/71
Pedersoli ha deciso di aggiungere al suo catalogo una nuova arma basata sulla meccanica 86/71 - © Davide Pedersoli S.r.l.
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione

Carabina a leva Pedersoli Drop-tine: il futuro della tradizione

Dopo il successo della Boarbuster, presentata lo scorso anno, nel 2023 Pedersoli presenta una nuova carabina a leva: la 86/71 Drop-tine. Un'arma classica e allo stesso tempo moderna

Non sono molte le meccaniche che hanno rivoluzionato la storia della tecnica armiera a tal punto da diventare intramontabili. Tra queste possiamo certamente annoverare la 1886/71. Ed e proprio partendo da questa che Pedersoli, nel 2022, ha introdotto nel suo catalogo le nuove carabine a leva 86/71 Boarbuster. Una carabina a leva dedicata alla caccia grossa che, partendo dalla tradizionale meccanica, affiancava non indifferenti elementi di modernità e che per questo si è rivelata un successo.

La Drop-tine sarà disponibile in calibro 30-30 Whinchester
La Drop-tine sarà disponibile in calibro 30-30 Whinchester - © Davide Pedersoli S.r.l.

Il 2023 ora vede allargarsi la famiglia con l'introduzione di un nuovo modello, la carabina a leva 86/71 Drop-tine.
Camerata in calibro 30/30 Winchester, molto apprezzato e largamente utilizzato sull'intero territorio Nord Americano per la caccia ai cervidi di medie e grandi dimensioni, è proprio a questi ultimi che deve il nome. "Drop-tine" è infatti la definizione di una condizione di crescita anomala e molto rara del palco di alcuni cervidi che si caratterizza per uno sviluppo rivolto verso il basso di una o di entrambe le stanghe. Caratteristica tipica di animali estremamente longevi, ai quali viene attribuita scaltrezza e capacità di sottrarsi alle mire dei predatori.

La nuova carabina di casa Pedersoli è dotata di calciatura realizzata in tecnopolimero e poggia guancia regolabile
La nuova carabina di casa Pedersoli è dotata di calciatura realizzata in tecnopolimero e poggia guancia regolabile - © Davide Pedersoli S.r.l.

Veloce, grazie alla fluidità della meccanica a leva, totalmente realizzata dal pieno a controllo numerico, estremamente longeva, come il calibro 30-30 Winchester, arrivato fino a noi dopo un passato glorioso ed oggi ancora attuale, la nuova carabina di casa Pedersoli è dotata di canna PMG filettata in volata, calciatura realizzata in tecnopolimero e poggia guancia regolabile, leva di caricamento ergonomica - dimensione XL, slitta Picatinny con tacca di mira regolabile integrata e mirino e tacca di mira con inserti in fibra ottica

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Armi e Accessori

KJI Reaper Hellbound, il rest per la carabina
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
KJI Reaper Hellbound, il rest per la carabina

La testa Reaper Hellbound di KJI, in abbinamento con un treppiede, garantisce precisione di tiro e contenimento del rinculo in un prodotto leggero e conveniente >>

Xero C1 Pro, il cronografo balistico laser di Garmin
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Xero C1 Pro, il cronografo balistico laser di Garmin

Il cronografo balistico laser di Garmin rileva i dati necessari per la corretta taratura dell'arma. Il peso e la compattezza ne fanno uno strumento innovativo >>

Night Pearl Harpia: la notte si fa giorno
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Night Pearl Harpia: la notte si fa giorno

Night Pearl introduce tre nuovi termici. Oltre alla qualità si fa apprezzare la configurazione, che non differisce da un tradizionale cannocchiale da puntamento >>

Istanbul Monza, la carabina turca ora anche in versione varmint
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Istanbul Monza, la carabina turca ora anche in versione varmint

Inizialmente presentata nel solo calibro .308 Winchester e in un numero limitato di versioni, l'arma è ora disponibile anche in versione varmint >>