Gli incontri mirano ad approfondire il lascito tecnico, umano e sociale dei tre studiosi
Gli incontri mirano ad approfondire il lascito tecnico, umano e sociale dei tre studiosi - © Paolo800
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione

Perco, Tosi e Videsott, tre uomini per la conservazione della fauna

Guido Tosi, Franco Perco e Renzo Videsott con la loro opera hanno segnato indelebilmente il quadro teorico e pratico della conservazione faunistica nel nostro Paese. A loro č dedicato il ciclo di incontri ospitato dal Parco Naturale Adamello Brenta

Si terrą sabato 28 ottobre, al Muse di Trento, il primo dei tre incontri dedicati ad altrettanti storici protagonisti della salvaguardia della fauna in Italia e non solo. Gli eventi, organizzati dal Parco Naturale Adamello Brenta, vogliono approfondire il loro lascito tecnico, umano e sociale.

Il primo approfondimento, moderato da Ettore Zanon, sarą incentrato sulla figura di Guido Tosi, zoologo e cacciatore, e vedrą tra i relatori Silvano Toso, Luca Pedrotti, Rossella Rossi, Valeria Galanti e Adriano Martinoli. A seguire, sabato 25 novembre presso la Biblioteca comunale di Trento, l'incontro dedicato a Franco Perco, con gli interventi di Ettore Zanon, Sandro Lovari, Heinrich Aukenthaler e Giulia Perco. Si terrą invece sabato 16 dicembre, nuovamente al Muse, l'appuntamento dedicato a Renzo Videsott. Ettore Zanon sarą il moderatore e tra gli ospiti saranno presenti Franco Pedrotti, Bruno Bassano e Luigi Piccioni.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Conservazione

Č tempo di rendere lo stambecco cacciabile?
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Č tempo di rendere lo stambecco cacciabile?

In Valle D'Aosta si discute sulla possibilitą di rendere lo stambecco cacciabile >>

Da Acma un'iniziativa per raccogliere i dati sulla pavoncella
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Da Acma un'iniziativa per raccogliere i dati sulla pavoncella

Continua il lavoro ininterrotto di raccolta dati di Acma, la settoriale di Federcaccia dedicata ai migratori acquatici >>

Telemetria satellitare tordo bottaccio: risultati e dati incoraggianti
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Telemetria satellitare tordo bottaccio: risultati e dati incoraggianti

Federcaccia ha commentato i dati raccolti grazie al progetto di telemetria satellitare condotto sulla migrazione del tordo bottaccio >>

Il preoccupante declino del capriolo
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Il preoccupante declino del capriolo

I dati relativi al trend della popolazione valdostana di questo piccolo cervide sono preoccupanti, ma anche nel resto d'Italia la situazione non č rosea >>