L'associazione chiede di mettere in campo tutte le azioni possibili per contenere la selvatica
L'associazione chiede di mettere in campo tutte le azioni possibili per contenere la selvatica - © Jerzy Strzelecki
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Peste suina, per Coldiretti il problema è la fauna selvatica

La principale associazione agricola italiana ha rilasciato un comunicato con il quale chiede un cambio di passo sulla gestione del cinghiale

Coldiretti chiede un intervento immediato per fermare la diffusione della peste suina e difendere la filiera suinicola italiana, definita nel comunicato una delle più performanti dell'intero sistema agroalimentare nazionale, che, tra produzione e indotto, vale circa 20 miliardi di euro e centomila posti di lavoro.

Il comparto conta infatti circa 5.000 allevatori professionali e altri 30.000 piccoli allevatori per un totale di 10 milioni di maiali allevati e le ripercussioni del solo blocco delle esportazioni a causa delle limitazioni verso i territori toccati dalla malattia ammonterebbero a un danno da 2,32 miliardi di euro.

Di fronte a questi numeri, l'Associazione guidata da Ettore Pandini chiede un cambio di passo sulla gestione dei cinghiali, definiti ormai fuori controllo, che stanno facilitando la diffusione della malattia e minacciano gli allevamenti.

Coldiretti, definendo il cinghiale unico vettore di diffusione della peste suina, ha quindi chiesto che siano messe in campo tutte le azioni possibili per contenere la specie e più in generale la fauna selvatica, che è percepita dall'Associazione come una minaccia per il reddito e il futuro delle imprese agricole.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Pubblicato il in Attualità
di Redazione
"Basta fauna selvatica". Coldiretti scende in piazza

La principale associazione di categoria del mondo agricolo ha deciso di manifestare contro la fauna selvatica incontrollata >>

Torna l'incubo influenza aviaria?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Torna l'incubo influenza aviaria?

Il primo caso di morte legato al ceppo H5N2 di influenza aviare riaccende i riflettori su una malattia fortemente correlata anche con l'attività venatoria >>

Svelate le modifiche alla legge sulla caccia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Svelate le modifiche alla legge sulla caccia

L'onorevole Francesco Bruzzone in un video ha elencato le modifiche della 157 all'esame del Senato >>

Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»

L'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste di Regione Lombardia ha attaccato Ispra in merito a questioni legate al mondo venatorio >>