La Lombardia ha richiesto l'attivazione del prelievo in deroga alle specie fringuello, peppola, pispola, storno, e piccione
La Lombardia ha richiesto l'attivazione del prelievo in deroga alle specie fringuello, peppola, pispola, storno, e piccione - © Jacopo Werther
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Presto fringuelli e peppole saranno cacciabili?

Regione Lombardia ha avviato ufficialmente l'iter per il prelievo in deroga e la riapertura dei roccoli

Il consigliere regionale lombardo Carlo Bravo nei giorni scorsi ha fatto sapere che Regione Lombardia ha ufficialmente presentato all'Ispra la richiesta per l'attivazione del prelievo in deroga alle specie fringuello, peppola, pispola, storno, e piccione e per la riapertura dei roccoli, i tipici impianti di cattura dell'avifauna.

Bravo, che di fatto è stato eletto nelle file di Fratelli d'Italia con i voti del mondo venatorio bresciano e che non ha mai nascosto come uno dei suoi principali obiettivi politici fosse la riapertura delle cacce tipiche, ha definito la procedura «un altro passo importante da parte dell'Assessore all'Agricoltura Alessandro Beduschi» che ha ringraziato per l'impegno nel voler dare seguito alle istanze del mondo venatorio.

Ora la parola passa a Ispra che dovrà formulare una risposta tenendo conto anche della sentenza recentemente emessa del Consiglio di Stato proprio in materia di prelievo in deroga. Nelle scorse settimane, inoltre, anche Veneto e Liguria avevano indirizzato ai Ministeri competenti una serie di missive sottoscritte da decine di consiglieri regionali sul tema dell'applicazione delle deroghe.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Pubblicato il in Attualità
di Redazione
"Basta fauna selvatica". Coldiretti scende in piazza

La principale associazione di categoria del mondo agricolo ha deciso di manifestare contro la fauna selvatica incontrollata >>

Torna l'incubo influenza aviaria?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Torna l'incubo influenza aviaria?

Il primo caso di morte legato al ceppo H5N2 di influenza aviare riaccende i riflettori su una malattia fortemente correlata anche con l'attività venatoria >>

Svelate le modifiche alla legge sulla caccia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Svelate le modifiche alla legge sulla caccia

L'onorevole Francesco Bruzzone in un video ha elencato le modifiche della 157 all'esame del Senato >>

Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Lombardia: «Da Ispra muro ideologico privo di supporto scientifico»

L'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste di Regione Lombardia ha attaccato Ispra in merito a questioni legate al mondo venatorio >>