Pulsar Thermion Duo DXP50 e DXP55: visione termica e digitale in un unico cannocchiale da puntamento
Pulsar Thermion Duo DXP50 e DXP55: visione termica e digitale in un unico cannocchiale da puntamento - © Pulsar
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi

Pulsar Thermion Duo DXP50 e DXP55: cannocchiali termici e digitali

Funzioni termiche e digitali in un unico cannocchiale che può raggiungere - nel top di gamma - i 32 ingrandimenti. I nuovi Pulsar Thermion Duo DXP forniscono tutte le funzionalità di uno strumento multispettrale in una configurazione con tubo da 30 mm che ne facilita il montaggio sull'arma

Tecnologia termica e digitale, per la visione notturna e diurna, in un unico strumento. La nuova frontiera dei cannocchiali da osservazione e puntamento trova la sua consacrazione nei Thermion Duo DXP50 e DXP55 di Pulsar, da ora disponibili anche in Italia. I Thermion Duo DXP uniscono le potenzialità di un sensore termico da 640x480 pixel alle funzionalità dell'osservazione diurna digitale a colori, garantita dall'elaborazione di un sensore Cmos da 3.840x2.160 pixel (8 megapixel).

Le due tecnologie si possono inoltre combinare per fornire in contemporanea, mediante la funzione Pip (Picture in picture), i pregi di entrambi i canali dando la priorità all'immagine termica o digitale secondo le preferenze dell'utilizzatore. Per quanto riguarda la visione termica, sono disponibili numerose modalità colore: bianco caldo, nero caldo, rosso caldo, arcobaleno, ultramarino, rosso monocromo, seppia e violetto.

Facilità di regolazione e montaggio

Realizzati in lega di alluminio, i Pulsar Thermion Duo DXP hanno le sembianze di un tradizionale cannocchiale ottico con tubo da 30 mm, caratteristica che ne facilita il montaggio e, al tempo stesso, non cambia il bilanciamento dell'arma. La connettività WiFi permette l'abbinamento a dispositivi smart mediante l'app dedicata Stream Vision 2, facilitando in questo modo la regolazione di tutti i parametri, la trasmissione delle immagini a un dispositivo collegato, il controllo da remoto, l'aggiornamento del firmware e la condivisione delle immagini e dei video registrati.

I nuovi Pulsar Thermion Duo DXP forniscono tutte le funzionalità di uno strumento multispettrale in una configurazione con tubo da 30 mm
I nuovi Pulsar Thermion Duo DXP forniscono tutte le funzionalità di uno strumento multispettrale in una configurazione con tubo da 30 mm - © Pulsar

Una sola cartuccia e la funzione software di blocco immagine sono sufficienti per tarare e azzerare entrambi i canali. Possono essere memorizzati fino a cinque profili per armi e munizioni differenti; a sua volta, ogni profilo può contenere dieci distanze di azzeramento. Sono disponibili 10 reticoli, in 9 colori.

La differenza tra i due modelli si limita all'obiettivo digitale che, nel modello Thermion Duo DXP55, raggiunge i 32 ingrandimenti (rispetto ai 16 x del Thermion Duo DXP50) facendone di fatto il top della gamma.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Armi e Accessori

KJI Reaper Hellbound, il rest per la carabina
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
KJI Reaper Hellbound, il rest per la carabina

La testa Reaper Hellbound di KJI, in abbinamento con un treppiede, garantisce precisione di tiro e contenimento del rinculo in un prodotto leggero e conveniente >>

Xero C1 Pro, il cronografo balistico laser di Garmin
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Xero C1 Pro, il cronografo balistico laser di Garmin

Il cronografo balistico laser di Garmin rileva i dati necessari per la corretta taratura dell'arma. Il peso e la compattezza ne fanno uno strumento innovativo >>

Night Pearl Harpia: la notte si fa giorno
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Matteo Brogi
Night Pearl Harpia: la notte si fa giorno

Night Pearl introduce tre nuovi termici. Oltre alla qualità si fa apprezzare la configurazione, che non differisce da un tradizionale cannocchiale da puntamento >>

Istanbul Monza, la carabina turca ora anche in versione varmint
Pubblicato il in Armi e Accessori
di Redazione
Istanbul Monza, la carabina turca ora anche in versione varmint

Inizialmente presentata nel solo calibro .308 Winchester e in un numero limitato di versioni, l'arma è ora disponibile anche in versione varmint >>