Secondo Face i cacciatori sono attori chiave nella conservazione e nella gestione dei grandi carnivori
Secondo Face i cacciatori sono attori chiave nella conservazione e nella gestione dei grandi carnivori - ę Face
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione

Servono soluzioni reali per la gestione dei grandi carnivori

Sono necessarie soluzioni reali per la conservazione e la gestione dei grandi carnivori in Europa. ╚ questa la posizione emersa dal vertice Face svoltosi a Praga mercoledý scorso

Il 27 settembre 2023 i vertici delle associazioni venatorie nazionali si sono riuniti a Praga per discutere gli ultimi sviluppi sulle politiche europee sul tema dei grandi carnivori. Parte della discussione Ŕ stata incentrata sulle posizioni espresse recentemente dalla Commissione Europea che ha riconosciuto l'aumento dei conflitti tra tali specie e attivitÓ antropiche e ha sollecitato le autoritÓ nazionali a sfruttare meglio le deroghe esistenti.

Secondo Face i cacciatori sono attori chiave nella conservazione e nella gestione dei grandi carnivori. Alla conferenza, i partecipanti hanno discusso diversi esempi di successo nei quali i cacciatori sono attivamente impegnati nella conservazione, nel monitoraggio e nella gestione di queste specie. I presenti hanno per˛ sottolineato come l'aumento delle popolazioni di grandi carnivori e il relativo aumento dei conflitti, laddove accompagnati da una gestione illogica che aumenta il livello di protezione piuttosto che migliorare le misure di gestione, possono portare le comunitÓ locali a "occuparsi direttamente dei carnivori". Le strategie di conservazione e gestione devono quindi, secondo Face, essere inclusive, tenendo conto delle esigenze e delle prospettive delle popolazioni locali.

Nonostante vi sia una diffusa mancanza di riconoscimento del fatto che la gestione, ovvero la rimozione di alcuni esemplari, sia compatibile con la conservazione a lungo termine dei grandi carnivori, la comunitÓ dei cacciatori si aspetta che la Commissione allinei le linee guida con le posizioni recentemente espresse. źOra Ŕ il momento di agire concretamente per garantire la conservazione e la gestione del lupo e di altre specie di grandi carnivori in accordo con le comunitÓ rurali europee╗ ha concluso il presidente della Face Torbj÷rn Larsson.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Conservazione

╚ tempo di rendere lo stambecco cacciabile?
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
╚ tempo di rendere lo stambecco cacciabile?

In Valle D'Aosta si discute sulla possibilitÓ di rendere lo stambecco cacciabile >>

Da Acma un'iniziativa per raccogliere i dati sulla pavoncella
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Da Acma un'iniziativa per raccogliere i dati sulla pavoncella

Continua il lavoro ininterrotto di raccolta dati di Acma, la settoriale di Federcaccia dedicata ai migratori acquatici >>

Telemetria satellitare tordo bottaccio: risultati e dati incoraggianti
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Telemetria satellitare tordo bottaccio: risultati e dati incoraggianti

Federcaccia ha commentato i dati raccolti grazie al progetto di telemetria satellitare condotto sulla migrazione del tordo bottaccio >>

Il preoccupante declino del capriolo
Pubblicato il in Conservazione
di Redazione
Il preoccupante declino del capriolo

I dati relativi al trend della popolazione valdostana di questo piccolo cervide sono preoccupanti, ma anche nel resto d'Italia la situazione non Ŕ rosea >>