L'iniziativa ha come obiettivo attirare l'attenzione dei legislatori europei sulle priorità che dovrebbero assumere le politiche europee in tema di caccia e conservazione della natura
L'iniziativa ha come obiettivo attirare l'attenzione dei legislatori europei sulle priorità che dovrebbero assumere le politiche europee in tema di caccia e conservazione della natura - © Face
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Sono gli ultimi giorni per firmare per la caccia

La campagna "#Firma per la Caccia" ideata da Face si appresta a concludersi. Il prossimo 6 giugno, le firme raccolte saranno consegnate al Commissario europeo per l'Ambiente

Restano poco meno di tre settimane per firmare la campagna ideata da Face per difendere la caccia in ambito europeo. L'iniziativa #Sign for Hunting ha come obiettivo attirare l'attenzione dei legislatori europei sulle priorità che dovrebbero assumere le politiche europee in tema di caccia e conservazione della natura e fino a ora ha raccolto l'adesione di quasi 290mila cacciatori. Le firme raccolte saranno presentate al Commissario per l'Ambiente Virginijus Sinkevičius il 6 giugno.

Le richieste avanzate dai rappresentanti dei circa sette milioni di cacciatori europei sono diverse e sono sintetizzate in nove punti ben schematizzati sul sito internet dedicato all'iniziativa. Tra questi troviamo un approccio alla caccia più obiettivo e basato su dati scientifici, il riconoscimento del ruolo attivo dei cacciatori come parte della soluzione per la conservazione della natura e non come problema e delle regole obiettive, giuste e comprensibili che non penalizzino la categoria.

L'azione di Bruxelles sulla caccia ha un forte impatto non solo a livello europeo, ma anche a livello nazionale. Inoltre la Face ha messo in guardia sul fatto che esiste un programma attivo in tutt'Europa allo scopo di porre fine a gran parte delle pratiche venatorie europee. Per questi motivi è importante che i cacciatori supportino un'iniziativa che, nonostante rappresenti la più grande campagna mai realizzata dai cacciatori e una delle più grandi campagne ambientali d'Europa, può sicuramente raccogliere ancora molte adesioni prima del termine della raccolta firme.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige

Le indagini genetiche svolte sugli indumenti della vittima hanno portato all'individuazione della specie responsabile dei morsi >>

Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo

La Commissione europea ha emanato una nuova versione del Regolamento che definisce i territori facenti parte delle zone di restrizione per la Psa >>

Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?

Una carcassa positiva ritrovata a pochi km dal confine regionale porterà all'ennesimo allargamento della zona infetta, che quindi coinvolgerà anche la Toscana >>

Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea

La Face ha scritto ai parlamentari europei per illustrare come il ruolo dei cacciatori nella tutela della biodiversità risulti fondamentale >>