Tra i vari argomenti si analizzeranno gli effetti dell'avvelenamento da piombo sui rapaci
Tra i vari argomenti si analizzeranno gli effetti dell'avvelenamento da piombo sui rapaci - © Jarkko Järvinen
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Un convegno nazionale sul piombo per analizzare problemi e soluzioni

Si terrà a Bergamo sabato 2 dicembre il convegno nazionale dal titolo "Il peso del piombo", un momento di approfondimento sulle problematiche legate all'utilizzo del piombo nelle munizioni da caccia e sulle possibili soluzioni alternative

Quella legata al piombo ed eventuali divieti sul suo utilizzo è una tematica che ha catalizzato l'attenzione del mondo venatorio nelle settimane a cavallo dell'apertura della stagione in corso a causa dell'entrata in vigore del nuovo regolamento europeo in materia e, sebbene gli effetti diretti della normativa siano stati limitati da un'apposita modifica di legge, il dibattito sull'argomento è tutt'altro che da ritenersi chiuso.

Il convegno sarà articolato in due sessioni. Nel corso della prima verranno trattati gli effetti nocivi del piombo sulla fauna, sull'ambiente e sulla salute umana, e si aprirà con un'ampia trattazione da parte di Deborah Pain, docente dell'Università di Cambridge. Nel pomeriggio gli interventi riguarderanno invece le possibili soluzioni al problema e saranno introdotti da Niels Kanstrup dell'Università di Aarhus (Danimarca), biologo e cacciatore danese, che illustrerà l'esperienza maturata nel suo Paese dove quasi tutte le forme di caccia sono praticate dal 1996 utilizzando esclusivamente munizioni atossiche.

Oltre ai relatori già menzionati interverranno diverse personalità coinvolte a vario titolo nella gestione faunistio-venatoria. L'elenco degli interventi, così come tutte le informazioni utili, è reperibile nel programma completo dell'evento. La partecipazione al convegno è gratuita ma è necessario iscriversi compilando il modulo apposito. Per informazioni è possibile scrivere a infomuseoscienze@comune.bergamo.it

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Non è stato un lupo ad aggredire l'uomo morto in Alto Adige

Le indagini genetiche svolte sugli indumenti della vittima hanno portato all'individuazione della specie responsabile dei morsi >>

Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, si allargano ancora le Zone di Restrizione. L'elenco completo

La Commissione europea ha emanato una nuova versione del Regolamento che definisce i territori facenti parte delle zone di restrizione per la Psa >>

Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Psa, anche la Toscana tra le regioni coinvolte?

Una carcassa positiva ritrovata a pochi km dal confine regionale porterà all'ennesimo allargamento della zona infetta, che quindi coinvolgerà anche la Toscana >>

Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Ecco come i cacciatori sono fondamentali per la biodiversità europea

La Face ha scritto ai parlamentari europei per illustrare come il ruolo dei cacciatori nella tutela della biodiversità risulti fondamentale >>