La razza è stata selezionata a partire dal medioevo per seguire gli animali selvatici nel sottobosco intricato e nelle tane
La razza è stata selezionata a partire dal medioevo per seguire gli animali selvatici nel sottobosco intricato e nelle tane - "Jagdbare Thiere - Dachs und Dachshund" Carl Friedrich Deiker, particolare
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

Una legge rischia di far scomparire il bassotto

Una proposta di legge intende vietare l'allevamento delle razze con caratteristiche fisiche innaturali

In Germania una nuova legge promossa dal ministero dell'Agricoltura rischia di rendere illegali i bassotti. La proposta di legge infatti mira a proibire gli "allevamenti mediante tortura" di quelle razze o incroci che, in seguito alla selezione operata dall'uomo, rendono più comuni malattie degenerative e condizioni fisiche che, a detta dei proponenti, sarebbero fonte di sofferenza per gli animali.

Una delle principali razze canine tedesche, razza che vanta una storia di oltre quattro secoli influenzata prevalentemente dall'utilizzo venatorio di questi cani, potrebbe quindi estinguersi una volta morti i soggetti attualmente viventi e sopravviverebbe solo al di fuori del paese d'origine. Le linee guida contenute nella proposta, anche se ancora non perfettamente delineate, fanno infatti intendere che, in caso di approvazione definitiva, sarebbe vietato proseguire nell'allevamento della razza. Per gli stessi motivi rischiano di essere messe fuori legge razze come cocker spaniel e beagle, ma anche, tra le razze da compagnia, schnauzer, bulldog inglesi e francesi, carlini e boxer.

Ovviamente la proposta, che fa il paio con quella che intende vietare la pratica della caudectomia per tutte le razze, cani da caccia inclusi, ha suscitato un forte dibattito tra i favorevoli e contrari. Va positivamente registrato come il mondo della cinofilia tedesco, parte di quello veterinario e anche qualche sigla animalista si siano prontamente attivati per scongiurare l'approvazione di una simile proposta e per mettere tali razze, dachshund in primis, al riparo da quelle che è stata definita "un'intrusione di forze ideologiche".

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

Cabina Regia Toscana:
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Cabina Regia Toscana:"Nuovi anellini inutili e problematici"

La Cabina di Regia delle associazioni venatorie ha criticato le nuove disposizioni regionali sugli anellini da apporre ai richiami vivi >>

Cinofilia e solidarietà si fondono in
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Cinofilia e solidarietà si fondono in "Donne per il sociale"

Il Coordinamento delle Cacciatrici Federcaccia ha organizzato l'edizione 2024 dell'appuntamento "Donne per il sociale", un evento cinofilo con finalità benefica >>

Anche la Campania mette una taglia sui cinghiali
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Anche la Campania mette una taglia sui cinghiali

Per incrementare gli abbattimenti e contrastare l'avanzata della Psa, anche la regione Campania ha predisposto un incentivo economico per i cacciatori >>

Cia:«Piano Faunistico Toscana risponda a esigenze agricoltori»
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Cia:«Piano Faunistico Toscana risponda a esigenze agricoltori»

Secondo l'associazione agricola il Piano faunistico venatorio dovrebbe rispondere prioritariamente alle esigenze del mondo agricolo >>