L'orso era dotato di radiocollare
L'orso era dotato di radiocollare - © Alexander Malkhasyan
Pubblicato il in Attualità
di Redazione

M90 abbattuto in tempo record prima del ricorso

Poche ore dopo il decreto di abbattimento, gli agenti del corpo forestale trentino hanno abbattuto l'orso confidente M90

Solo ieri avevamo dato la notizia dell'assenso, da parte di Ispra, alla rimozione di M90. L'esemplare di orso negli ultimi due anni si era mostrato diverse volte confidente arrivando fino al livello 16/18 nella scala contenuta nel Pacobace. L'orso, che frequentava la Val di Sole, pochi giorni fa aveva seguito insistentemente due persone.

La Provincia Autonoma di Trento ha ora annunciato di aver abbattuto l'animale. Solo poche ore dopo che, nella mattinata odierna, Maurizio Fugatti aveva firmato l'atto con il quale decretava la morte del plantigrado. Ispra aveva lasciato alla Provincia l'onere della scelta tra cattura e abbattimento, ma le dichiarazioni dei vertici della Pat lasciavano presupporre la scelta intrapresa.

Questa volta, gli animalisti, anche a causa della facilità di localizzazione dell'animale poiché dotato di radiocollare, non hanno fatto tempo a depositare nessuna richiesta di annullamento al Tar. L'Enpa aveva infatti presentato richiesta di accesso agli atti in merito al parere dell'Ispra.

Se sei interessato alla caccia sostenibile e alla conservazione, segui la pagina Facebook e l'account Instagram di Hunting Log.

Altri articoli dalla sezione Attualità

L'avancarica mondiale torna in Italia
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
L'avancarica mondiale torna in Italia

Valeggio sul Mincio a fine agosto ospiterà la trentesima edizione del Mondiale di avancarica >>

Anche in Lazio approvato il calendario venatorio
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Anche in Lazio approvato il calendario venatorio

Anche la Regione Lazio ha approvato il documento che fissa le regole che i cacciatori dovranno seguire durante la prossima stagione venatoria >>

Approvata la legge sul ripristino della natura, cosa accadrà adesso?
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Approvata la legge sul ripristino della natura, cosa accadrà adesso?

Dopo l'approvazione della legge sul ripristino della natura il Ministro dell'ambiente Pichetto ha spiegato cosa accadrà e che approccio adotterà il Governo >>

Marche, nuovo disciplinare per la caccia al cinghiale
Pubblicato il in Attualità
di Redazione
Marche, nuovo disciplinare per la caccia al cinghiale

La Regione Marche ha adottato il disciplinare venatorio regionale per il prelievo del cinghiale in forma selettiva per la prossima stagione venatoria >>